Buon Anno e Tante Care Cose a Tutti…

Come sono andate le feste?
Mangiato? Bevuto?
Giocato a carte? Avete perso?
Sofferto delle troppe attenzioni familiari? Avete scoperto qualche intrigo?
O forse siete rimasti all’asciutto da tutto questo?
Con questo primo cine-forum dell’anno cerchiamo di farvi rivivere qualche momento delle trascorse vacanze…che siano simili alle vostre o che non lo siano.
Tre film di tre registi italiani pronti a ripercorrere momenti intramontabili delle vacanze natalizie: le tavolate tra parenti, le giocate a carte, il capodanno devastante e festaiolo.
_______________________________________________________________________________

parenti-serpenti-13 Gennaio 2015 => Parenti Serpenti

Un film di Mario Monicelli (Italia – 1992), con Paolo Panelli, Alessandro Haber, Marina Confalone, Pia Velsi.

Trama: Problemi in famiglia. Si sta per festeggiare il Natale e tutti i parenti si riuniscono per il tradizionale cenone. Trieste e suo marito Saverio, un carabiniere in pensione, hanno invitato proprio tutti. La psicologia in questo microcosmo un po’ provinciale e un po’ borghese si esterna in questo appuntamento che diventerà “velenoso”. Il problema principale sono i due vecchi che dovrebbero essere ospitati da uno dei figli, ma questi ultimi sono ben lungi dal desiderarlo. Buona la regia ed efficaci le interpretazioni.

regaloDInatale20 Gennaio 2015 => Regalo di Natale

Un film di Pupi Avati (Italia – 1986), con Gianni Cavina, Carlo Delle Piane, Diego Abatantuono, Alessandro Haber.

Trama: Quattro amici di vecchia data si ritrovano la notte di Natale per una partita di poker, che si rivela ben presto tutt’altro che amichevole. Sul piatto, oltre a un bel po’ di soldi, c’è il bilancio della vita di ognuno: i fallimenti, le sconfitte, i tradimenti, le menzogne, gli inganni. È uno tra i più bei film di Avati, lucido, amaro, avvincente, con in più un Abatantuono sorprendente nel suo primo ruolo drammatico.

ultimo capodanno27 Gennaio 2015 => L’Ultimo Capodanno

Un film di Marco Risi (Italia – 1998), con Antonella Steni, Alessandro Haber, Monica Bellucci, Piero Natoli, Marco Giallini.

Trama: Liberamente tratto dal romanzo L’ultimo capodanno dell’umanità di Niccolò Ammaniti. In un condominio romano un gruppo ultimocapodanno2di persone si organizza per vivere al meglio il capodanno. C’è la donna tradita (la nudissima Bellucci), il marito sado-trasgressivo (Haber) e tanti esempi di umanità grottesca. Sembra tutto bello e normale, ma appena succede qualcosa di imprevisto, quando i freni cadono, allora è un disastro. Tutto diventa incomprensione e anche violenza.
Film dalle grandi e un po’ confuse ambizioni. Il pubblico lo ha ignorato. L’aspetto positivo è il tentativo di universalizzare qualcosa di italiano. Parzialmente – pur in tanta furbesca confusione – riuscito.
_______________________________________________________________________________

Le proiezioni avranno inizio alle ore 21:30 puntuali!
Non mancate!

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s