4NNI di Bukó – Gioie e Dolori

Il Circolo Virtuoso Bukó ha compiuto quattro anni di attività il giorno 8 Marzo 2017.

4NNIEbbene, il Bukó, nell’arco di quattro anni di attività, si è proposto ed imposto nella città di Benevento come nicchia in cui far confluire arte, cultura, associazionismo, tradizione e innovazione. Lo dimostrano le centinaia e centinaia di iniziative che abbiamo promosso e realizzato in questo poco tempo. Non staremo qui ad elencarle perché sono tutte sul nostro blog (strumento poco usato ma utilizzabile da tutti, anche da chi non ha un contatto facebook) e se mai siete andati a consultarlo non credo che vi sia mai interessato sapere cosa facciamo né mai vi interesserà. Non staremo qui a fare un bilancio dei quattro anni a Benevento perché dovremmo parlare di gioie, delusioni, fallimenti, elementi positivi e tanti elementi negativi, non da attribuire alla città stessa ma ad un morbo che la affligge: quello della beneventanità!

logo_buk_OfficialMa questa è un’altra storia che non racconteremo se non quando decideremo di abbandonare questa nave in tempesta. In una città in cui ci sono tanti circoli, tante associazioni, che si dicono “socio-culturali”, speriamo di differenziarci creando aggregazione, facendo cultura, facendo arte, innescando percorsi di conoscenza condivisa con l’obiettivo di favorire una conoscenza collettiva.A tal fine rinnoviamo continuamente le iniziative che promuoviamo, i partenariati con i quali realizzare le stesse, i servizi (che sarebbe più onesto definire “strumenti”) che offriamo nonché i prodotti che mettiamo a disposizione dei nostri associati. Il tutto sempre nel rispetto della filiera corta, della sostenibilità economica dell’attività, badando alla promozione di gastronomia, arte e cultura locale, gestendo il tutto tenendo conto delle regole e delle leggi e della zavorra-burocrazia. Gestendo il tutto anche e soprattutto senza fare business, senza grandi capitali investiti, ma con tanta, immensa passione, amore e senso di responsabilità per il ruolo che ci siamo attribuiti.

Abbiamo avviato il nostro quarto anno di attività con il concerto di una band locale che già da tanti anni fa il giro del mondo: i Lost Moon (Burnt – Lost Moon, live @ Circolo Virtuoso Bukó ). Da settembre va avanti tutti i Mercoledì il “laboratorio di batteria” e il Giovedì il “laboratorio di tamburi a cornice”, nell’ambito della nostro nuovo progetto pomeridiano denominato “officine musicali”. In questa settimana sono vari gli eventi in programma:
– Venerdì 17 Marzo, ore 17.30: “Dagli Elementi al Benessere”, incontro conoscitivo-esperenziale con l’operatrice shiatsu Emanuela Fallarino;
– Sabato 18 Marzo, ore 15.00: “Laboratorio di auto-affermazione di sé”, burleque ed esperenzialità corporea con l’artista Candy Paradise;
– Sabato 18 Marzo, ore 22.00: Live Music con “Moozik”, Folk’n Roll Explosion from Napoli;
– Domenica 19 Marzo, ore 20.00: Presentazione del libro “La Visione di Ben” di e con Jean-Luc Servino.

A breve uscirà il nuovo bando di partecipazione al “Bukórto – rassegna orizzontali di cortometraggi”, la settimana prossima sbarcherà da noi il “Maccaroni Folk Project” (Giovedì 23 Marzo, per essere precisi) e ad Aprile ci saranno tante sorprese, con tanti artisti locali e non. Per scoprirle vi invitiamo nei nostri meandri ricordandovi che venendo alle nostre iniziative o frequentando il nostro circolo non state andando in un pub o in un ristorante. Venendo al Bukó sostenete un modo di fare arte e cultura nuovo per la città di Benevento, tenendo conto di tradizione e innovazione, condivisione ed esperienza collettiva.

Andrea Maio (+39 329 7914 678)
a nome del Circolo Virtuoso Bukó
Via Stanislao Bologna 30 – Benevento
https://bukocircolovirtuoso.wordpress.com/

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s