Kairos, live

La creazione delle atmosfere musicali che proponiamo proviene dalla conoscenza e dall’interpretazione di mondi e storie diverse, espressi dai ritmi orientali, dalle danze celtiche e dalla psichedelia degli anni ’70, che tentano di trovare una sintesi nella nostra musica creando qualcosa di nuovo, non facilmente esprimibile a parole.Questo tipo di musica punta più sulle sensazioni musicali che nascono da una miscellanea di suoni e di ritmi, che evocano il passato, guardano il presente, ma si proiettano nel futuro.Kairòs, il momento perfetto. Al di là della normale concezione del tempo fine a se stessa, la musica diventa un eterno presente in cui ogni singola nota è un momento di catarsi e di elevazione verso una nuova dimensione musicale, atta a valorizzare ogni attimo dell’esistenza attraverso l’ascolto.”Raccomandate ai vostri figli di essere virtuosi; perché soltanto la virtù può rendere felici, non certo il denaro. Parlo per esperienza. È stata la virtù che mi hasostenuto nella sofferenza. Lo debbo a essa, oltre che alla mia arte, se non ho messo fine alla mia vita col suicidio.”(L. Van Beethoven)

kairos

I Kairos sono:
Domenico De Matteis (plettri)
Carla Iorio (violino)
Emanuele Pontoni (sassofoni)
Francesco De Luca (basso)
Carlo Corso (batteria)
Domenico Panella (percussioni)

26 Marzo 2016
Start h 22:00

Presso Circolo Virtuoso Bukò
via Stanislao Bologna 30, Benevento

The Little Blues Band, live music

The Little Blues Band

little blues band

The Little Blues Band è un progetto di tre maestri beneventani intenzionati a spaziare nelle correnti del “city & country blues”. Da B.B.King a Buddy Waters, da Eric Clapton a Carlos Santana, rivisitando i repertori dei grandi della musica e mettendo in scena virtuosismi propri. Consapevoli che il blues è l’anima della musica, la fonte alla quale si torna sempre ad abbeverarsi, motore e linfa vitale di ogni ispirazione, “The Little Blues Band” sbarca nei meandri del Bukó per far sagiare a chi assisterà allo spettacolo la sofferenza dei padri che di questo genere ne fecero storia.

“La prima volta che ho incontrato il blues fu quando mi portarono qui su una nave. C’erano uomini su di me e molti altri usavano la frusta …adesso tutti vogliono sapere perchè canto il blues …”
(B.B. King)

The Little Blues Band
Roberto Sozio – Chitarra & Voce
Maurizio di Chiara – Basso
Patrizio Paladino – Percussioni

Sabato 7 Novembre 2015
Start h 21:30
FREE ENTRY

Presso il Circolo Virtuoso Bukó
Via Stanislao Bologna 30
82100 – Benevento

MelaNina quartet, LIVE MUSIC

Pigmenti sonori di bossa, funk, soul e jazz che donano alla pelle quella tintarella groove!
melanina
MelaNina quartet

Francesca Mazzoni: Voce
Guido Lanzotti: Piano/ Piano elettrico
Luca Ciani: Basso elettrico/ Contrabbasso
Gabriele Ciani: Batteria

Venerdì 11 Dicembre 2015
Presso il Circolo Virtuoso Bukó
Via Stanislao Bologna 30

La Rua Catalana, LIVE MUSIC

Sabato 5 dicembre, sarà presentato al Bukò Circolo Virtuoso ISLAND TALES, ultimo lavoro discografico de LA
RUA CATALANA. Disco nato dalla collaborazione con il produttore Giuseppe Fontanella(24 GRANA) e
arricchito dal contributo di diversi musicisti della scena campana. Dodici storie immerse in ambientazioni
psichedeliche e sonorità folk, attraversate da una tensione rock più scarna e diretta e da un uso sapiente
delle armonie vocali.
***
ruaCatalana
BIOGRAFIA
“La Rua Catalana” è una piccola orchestra acustica formatasi nel 2009 dall’incontro di cinque musicisti
beneventani : Leonardo De Stasio (voce e chitarre), Corrado Ciervo (violino, viola, chitarre e cori), Vittorio
Coviello (flauto traverso e cori), Daniele De Lorenzo (basso), Marco Coviello (batteria, cajon, percussioni e
didgeridoo). Dopo numerose esibizioni in contest e festival, la Rua Catalana giunge nel 2011 alla
pubblicazione del suo primo Ep, omonimo, in cui emergono sonorità mediterranee miste a progressive
napoletano. Dopo l’ottimo riscontro di questo progetto, nel 2012 prende vita un secondo Ep, dal titolo
“Something New”, che rappresenta un’inversione di tendenza nello stile del gruppo, che per l’occasione ha
privilegiato una matrice più ‘british’. In quest’anno la Rua Catalana gira in tutto il Sud Italia, prendendo
parte, tra gli altri, al Meeting del Mare, allo ZIF Festival e al Folkest Tour, dividendo il palco con artisti come
Giorgio Canali & Rossofuoco, Francesco di Bella, C.S.I., Jovine, Brunori SAS, Iosonouncane, Verdena. Due
anni dopo, nel 2014, il gruppo riarrangia “Something New” con la collaborazione de l’AReCHI Quartet,
gruppo tutto al femminile composto da quattro giovani musiciste beneventane, e presenta questa nuova
versione nei teatri. Nello stesso anno la Rua Catalana ha iniziato la preproduzione del suo primo album, dal
titolo “Island Tales”, realizzato con la direzione artistica di Giuseppe Fontanella dei 24 Grana, in uscita a
novembre 2015 per l’etichetta Octopus Records. La preproduzione è stata realizzata durante un periodo di
ritiro musicale, nel dismesso convento francescano di Zungoli. Per i suoi rimandi alle sonorità progressive, la
Rua Catalana è stata menzionata nel libro “Rock Progressivo Italiano (1980 – 2013)”, testo di Massimo
Salari in uscita a novembre per Arcana Edizioni.

LA RUA CATALANA

5 Dicembre 2015
Start h 21:30

Presso il Circolo Virtuoso Bukó
Via Stanislao Bologna 30, Benevento

Dicembre e periodo natalizio dei meandri!

Eccovi il calendario del Mese di Dicembre e dei primi giorni di Gennaio nei meandri del Circolo Virtuoso Bukó.
CALENDARIODICEMBRE.jpg

Qui di seguito, invece, eccovi la locandina con la programmazione musicale di questo fine 2015 e inizio 2016.

locandina concerti

I Racconti di Belzebufis, LIVE

“I Racconti di Belzebufis”
– viaggio nei dintorni del tango tra tradizione e originalità -7

belzebufis

“Come una lucertola è un riassunto del coccodrillo, il tango è il riassunto della vita”
P. Conte

Gianluca Bufis – chitarra
Enzo Cassero – fisarmonica
Pasquale Pedicini – pianoforte
Pierluigi Bartolo Gallo – contrabbasso

Sabato 24 Ottobre 2015
Start h 22.00

Circolo Virtuoso Bukó
Via Stanislao Bologna 30
82100 Benevento

Drop Duo, LIVE

drop duoDrop Duo

“Drop Duo”, progetto nato dall’unione di due Jazzofili convinti:
Giovanni Nazzaro (Chitarra elettrica)
&
Ettore Patrevita (Sax Tenore).

L’idea di fondo di queste menti pazzoidi é di uscire un pò fuori dagli schemi del duo tradizionale, avvicinandosi all’elettronica, con l’utilizzo di Loop Station, Harmonaizer e quant’altro, tutto questo in chiave “jazzistica” ovviamente senza trascurare la tradizione. Il duo propone un repertorio che spazia dal Jazz europeo alla Fusion, con l’aggiunta di qualche brano originale…

Venerdì 16 Ottobre 2015
Start h 22:00

Circolo Virtuoso Bukó
Via Stanislao Bologna 30
Benevento

SAX IN THE CITY

logosaxinthecityUn gruppo di amici in viaggio. Alcuni artisti, alcuni musicisti…tanti strumenti con loro nelle macchine.
Sosta al mare, si parcheggia l’auto di fretta per un bagno e via per il ritorno a casa.
Vengono da tre giorni di festival di artisti di strada. Un po’ di stanchezza, tanto entusiasmo nonostante i pochi euro guadagnati.
Ritorno dal mare.
L’auto con lo sportello aperto fa presagire brutti fatti.
C’è quasi tutto…mancano un paio di borse con panni sporchi, una di attrezzi di giocoleria ma soprattutto un sax.La storia è vera e il sassofono mancate era quello di Emanuele Pontoni.

Con questa premessa, il 25 Giugno si terrà al Circolo Virtuoso Bukó una serata benefit di raccolta fondi per permettere al nostro amico nonché maestro dal fiato lungo di ritrovare il suo “amico ottone”.

SAX IN THE CITY vuole quindi essere una grande jam session aperta a tutti coloro che vogliono donare un po’ della propria arte per accorciare i tempi che separano l’oggi dal giorno in cui Emanuele reincontrerà il suo sassofono.

SAX IN THE CITY è quindi una festa di musica e solidarietà.

Chi ha intenzione di unirsi alla jam session potrà farlo presente pubblicamente (sull’evento facebook o presso la mail del Circolo Virtuoso Bukó, che provvederà a rendere pubblica la notizia) così da stimolare la partecipazione dei compagni d’arte.
luca cianiAttualmente hanno confermato la loro presenza i seguenti artisti:
– Emanuele Pontoni (Sassofono)
– Domenico De Matteis (Mandolino, Mandoloncello)dome_panell
– Carlo Corso (Batteria)
– Antonio De Luca (Sassofono)
– Eduardo De Cunto (Sassofono)
EttorePatrevita– Ettore Patrevita (Sassofono)
– Domenico Panella (Percussioni)
– Vincenzo Sessa (Chitarra)
– Dario Spulzo (Chitarra)
– Davide Zarrelli (Oboe)
– Mohammed Matar (Percussioni)giova_nazzaro
– Luca Ciani (Basso, Contrabbasso)
– Giovanni Nazzaro (Chitarra)
– Giovanna Salvo Rossi (Voce)
giova_salvo– Francesca Mazzoni (Voce)
Questi gli artisti che ufficialmente hanno aderito all’evento dando disponibilità per una performance live la sera del 25 Settembre. Altri artisti hanno aderito e hanno solo ufficiosamente affermato che parteciperanno all’evento.

Ci vediamo il 25 Settembre, dalle ore 21:00 in poi, strumenti alla mano, per un una festa d’arte e di solidarietà!

SAX IN THE CITY
25 Settembre 2015
Start h 21:00

Circolo Virtuoso Bukó
Via Stanislao Bologna 30

 

Voo-Duo, LIVE

vooDUOI Voo-Duo sono Manlio Moscarino (chitarra elettrica, synth e dub master) ed Emanuele Pontoni (saxofoni).
Il progetto spazia tra i vari sottogeneri dell’elettronica (Dub, Downtempo, Drum ‘n Bass, IDM, Lounge) con una forte componente improvvisativa. La sintonia estemporanea tra solista e dub master condiziona e rivoluziona ogni volta le strutture dei brani controllate totalmente in tempo reale.
Gli esiti sono difficilmente predicibili: atmosfere distese e contemplative, brusche impennate drum ‘n bass, meditazioni dal sapore etnico, lounge aperitivoide e funky cazzeggione.

Voo-DuovooDUO222
Manlio Moscarino (chitarra elettrica, synth e dub master)
Emanuele Pontoni (saxofoni)

Sabato 19 Settembre 2015
Start h 22:00

Presso il Circolo Virtuoso Bukó
Via Stanislao Bologna 30

Là Nua, LIVE MUSIC

Presentazione del nuovo album “Just for Taste”, pubblicato dalla Rox Records di Milano il 2 luglio scorso.
Oltre ai brani del nuovo cd saranno proposti quelli del primo cd, “Là Nua” (2013) e gli altri che completano il repertorio live dei Là Nua: rivisitazioni di melodie tradizionali irlandesi, danze bretoni e balcaniche, ritmi manouche e brani originali.
_________________________________________________

Là NuaNel 2011, tre giovani musicisti campani – Gabriele Ivo Moscaritolo (fisarmonica e tin whistles), Giuseppe De Gregorio (percussioni e chitarra) e Francesco Brusco (chitarra e bouzouki) danno inizio ad un percorso di ricerca musicale che, partendo dagli sviluppi contemporanei del folk irlandese, si allarga nel tempo e nello spazio verso le tradizioni bretoni, balcaniche e manouche, facendone confluire le influenze all’interno della propria musica.
Nella primavera del 2013 prende così vita il progetto Là Nua, che già nell’estate successiva dà alla luce il primo disco eponimo; le nove tracce sono principalmente dedicate alla personale rilettura di melodie tradizionali irlandesi, ma già sono presenti due composizioni originali, Wishing Steps e While the snow goes away.
L’album d’esordio, autoprodotto, viene promosso attraverso le tappe di un tour che dopo aver attraversato tutta Italia si conclude in autunno proprio in Irlanda, dove il trio è ospite internazionale al “John Dwyer Trad Weekend” di Waterford esibendosi in tre concerti e condividendo il cartellone con i leggendari Dervish e altri importanti artisti locali.
Anche in Italia, ovviamente, nei due anni successivi i Là Nua figurano nei programmi di alcuni fra i più importanti festival, quali Ferrara Buskers, Fairylands Celtic Festival, Caffeina Festival, Modena Buskers e Irlanda in Festa.
Nel frattempo ioriscono nuove idee e nell’autunno del 2014 prendono il via presso lo studio “The Basement” di Gesualdo (AV) le registrazioni del secondo album, “Just for Taste”: Il disco viene pubblicato dalla Rox Records di Milano il 2 luglio 2015 e testimonia di un’evoluzione del linguaggio musicale del gruppo, non solo in senso quantitativo (14 tracce, ben cinque in più rispetto al debutto, con un numero doppio di composizioni originali) ma anche per quanto riguarda la maturazione di un proprio stile, sempre più peculiare e definito.
________________________________________________

Là Nua
Gabriele Ivo Moscaritolo (fisarmonica e tin whistles)
Giuseppe De Gregorio (percussioni e chitarra)
Francesco Brusco (chitarra e bouzouki)

Venerdì 4 Settembre 2015
Start h 22:00

Circolo Virtuoso Bukó
Via Stanislao Bologna 30
82100 Benevento